Post

SCUOLA DI FORMAZIONE NAZIONALE M.I. - 2020

Riscoprire l’attualità del carisma Kolbiano,  splendida via di santità
Anche quest’anno si è svolta, sempre con vivo entusiasmo, la Scuola di Formazione, presso l’istituto “Seraphicum di Roma” dal 31 gennaio al 2 febbraio 2020, con una partecipazione attiva e interessata. Erano presenti più di cento Militi venuti da tutta Italia e con una ricca presenza di volti nuovi. Come è stato sempre detto, la scuola di formazione è un momento importantissimo di confronto e di riflessione. Le interessanti relazioni di fraTomasz Zaleski e di fra Raffaele Di Muro, sono state preziose e di grande arricchimento, perché in esse si è approfondito il significato della nostra chiamata e del nostro carisma. 


Venerdì 31 gennaio: dopo la sistemazione nelle camere e la cena, tutti i militi sopraggiunti si sono riuniti nella Cappella per partecipare all’Adorazione Eucaristica, guidata da fra Mauro De Filippis Assistente Nazionale e animata da Raffaele Nappi vice Presidente Nazionale. Si è vissuto un momento di g…

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Immagine

SCUOLA DI FORMAZIONE REGIONALE

Immagine
Carissimi Presidenti e assistenti della Milizia dell'Immacolata della Campania vi mando il programma a conclusione dell'Anno Pastorale 2020.
Vi prego di essere presente a questi nostri incontri che ci aiuteranno a crescere spiritualmente e materialmente.


MESSAGGIO DI AUGURIO PER UN SANTO NATALE E UN BUON ANNO NUOVO

Immagine
Carissimi Militi e Assistenti della Regione Campania,  rivolgo il mio pensiero pieno di gratitudine a voi tutti, con cui condivido  l'affetto e la devozione per il nostro amato santo, San Massimiliano Kolbe e la fede nel Signore Gesù che con la sua presenza viene a illuminare il buio della nostra esistenza, visitando ancora una volta le nostre famiglie per donarci la gioia e la pace.
Carissimi pensate che il Natale aveva un posto speciale nel cuore di san Massimiliano, il quale contemplando il Natale indirizzava il suo pensiero all'Immacolata dicendo:
"Che cosa pensavi Tu, o Immacolata, allorché per la prima volta deponesti il Divin Pargoletto in quel po' di fieno?... Quali sentimenti d'umiltà, di amore e di riconoscenza dovettero ricolmare in quel momento il tuo cuore...mentre ammiravi l'umiltà, l'amore e la riconoscenza che il Dio incarnato aveva nei tuoi confronti. Riempi ti prego, anche il mio cuore della Tua umiltà,  del Tuoamore, della Tua riconoscenza!&…

Elezione del Consiglio locale M.I. di NOCERA

Immagine
Il giorno 15 dicembre 2019 nella Sala Parrocchiale della Basilica Parrocchiale Parrocchia San Prisco si è riunito alle ore 16,30 l'assemblea elettiva composta dai membri della M.I.  per procedere all'elezione del Consiglio locale M.I. Ha Presieduto e diretto i lavori dell'Assemblea Raffaele Nappi, Presidente Regionale. Presenti l'assistente regionale Fra Giorgio Tufano la vice presidente regionale Silvia Compassi e il parroco don Mimmo Cinque.

Il consiglio locale di Nocera risulta così composto: Presidente Cecilia Saviello Vice Presidente Nunzia  Fabbricatore Consiglieri: Francesco Ferrentino Giusy Mancuso Giuseppa del Regno Antonietta Scarpa Vi auguro un buon lavoro con l'aiuto dell'Immacolata e di Kolbe. Il vostro Presidente Regionale Raffaele Nappi




RITIRO DI AVVENTO

Immagine

Consacrazione di nuovi Militi a Sava di Baronissi (SA)

Immagine
7 Dicembre 2019
Cresce la famiglia dei Militi dell'Immacolata nella nostra Regione.
25 membri hanno espresso pubblicamente l'Atto di Consacrazione in occasione della festività dell'Immacolata.
La Celebrazione Eucaristica officiata da Padre Enrico Agovino che ha rivolto un particolare ringraziamento al Signore e all'Immacolata per aver suscitato la nascita di militi che, in piena libertà e dopo aver fatto un percorso di preparazione, hanno sentito il bisogno di rispondere ad un impegno particolare all'interno della comunità ecclesiale, secondo lo spirito del fondatore San Massimiliano Kolbe.
Alla fine il Presidente Regionale Raffaele Nappi ha salutato e ringraziato il Parroco e la comunità per la nascita di questa nuova realtà mariana.
La serata si è conclusa con un momento di festa nella Sala della Parrocchia.
Con grande sorpresa, il primo a consacrarsi all'Immacolata è stato proprio il Parroco fra Enrico.